In Bandi

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

 AVVISO: Bando Socio Sanitario 2020 – povertà sanitaria e nuove dipendenze al Sud – scadenza prorogata

Programma: Ente erogatore Fondazione CON IL SUD

 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari: 

  • un “Soggetto responsabile” che sia un’organizzazione senza scopo di lucro,
  • l’ente pubblico responsabile dei servizi socio-sanitari del territorio in cui si vuole intervenire
  • almeno un altro partner del Terzo Settore.

 

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

 

Data di apertura:

 

Data di chiusura: 22 maggio 2020

 

Valore Progettuale Minimo e massimo:

 

 

 

Percentuale di cofinanziamento:

 

 

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

 

 

Descrizione Sintetica:

La Fondazione CON IL SUD con la quarta edizione del Bando Socio Sanitario invita le organizzazioni del Terzo settore di Basilicata, Calabria, Puglia, Sardegna e Sicilia a presentare proposte per sostenere interventi di contrasto alla povertà sanitaria e la sperimentazione di cure specifiche per le “nuove dipendenze” (problematiche come il gioco d’azzardo patologico, lo shopping compulsivo, la cosiddetta “new technologies addiction”).

Saranno pertanto sostenuti progetti ‘esemplari’ che, mediante la stretta collaborazione di enti pubblici e privato sociale, sviluppino sistemi integrati di servizi socio-sanitari, anche a bassa soglia, che sappiano coniugare la risposta ai bisogni primari ad un’azione di ascolto, accompagnamento e presa in carico delle persone in condizioni di marginalità, anche in connessionecon esperienze di mutualità ‘comunitaria’.

Il Bando prevede due distinte linee di intervento:

  1. A) Sviluppo di sistemi innovativi e integrati di accesso alle cure per soggetti in condizioni di povertà sanitaria:
  • implementazione e/o potenziamento di servizi socio-sanitari di tutela della salute, per le fasce di popolazione più deboli o che hanno difficoltà ad accedere al Servizio Sanitario Nazionale, in termini di innovazione e presa in carico del singolo e, ove presente, dell’intero nucleo familiare;
  • implementazione e/o potenziamento di servizi di prossimità e punti di accesso;
  • integrazione di servizi frammentati in un’ottica di continuità assistenziale anche attraverso l’attivazione di sinergie tra privato sociale e istituzioni.
  1. B) Sperimentazione di metodologie alternative di cura per le nuove dipendenze:
  • implementazione e/o potenziamento di servizi di cura adeguati con l’obiettivo di offrire risposte efficaci alle persone prese in carico e di generare un positivo e duraturo cambiamento nel contesto territoriale di riferimento attraverso la creazione di una adeguata rete territoriale di supporto;
  • piani individualizzati di presa in carico e cura dei soggetti con dipendenze comportamentali e delle loro famiglie, anche attraverso la promozione di gruppi di auto-mutuo-aiuto e altre forme innovative di sostegno;
  • attività di educazione e prevenzione volte alla riduzione dei fattori di rischio e al rafforzamento delle capacità personali di risposta e protezione, anche attraverso collaborazioni con gli istituti scolastici, lo sviluppo di reti di sostegno e il potenziamento di forme di socializzazione primaria e secondaria.

Ogni proposta dovrà intervenire solo su una delle due linee di intervento previste.

Area di Cooperazione:

 

Basilicata, Calabria, Puglia, Sardegna e Sicilia

Partenariato:

 

almeno tre organizzazioni

Tipo di Finanziamento:

 

Contributo a fondo perduto

 

 

Risorse complessive:

 

4,5 milioni di euro

 

Link Bando:

 

Avviso: https://www.fondazioneconilsud.it/bando/bando-socio-sanitario-2020/

 

Programma:

 

Post recenti

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X