In comunicazioni

Comunicato-stampa n. 7/2019


Venanzio Gizzi, Presidente di Assofarm: “Nella Regione Siciliana esistono le condizioni culturali ed organizzative perché il Settore pubblico della Farmacia possa avere l’auspicabile sviluppo ed incremento sul territorio

Si è concluso ad Enna il Convegno delle Farmacie comunali siciliane dedicato all’analisi dei nuovi modelli di gestione e all’opportunità di trasformazione in società benefit. Per gli organizzatori – Assofarm, Fonservizi, Ancrel e Centro Studi Area Sud – il bilancio è decisamente positivo e grande interesse hanno suscitato gli argomenti trattati e, soprattutto, per la prima volta le Farmacie comunali siciliane hanno potuto incontrarsi per confrontarsi sulle problematiche che riscontrano nel lavoro quotidiano e per approfondire diverse modalità di collaborazione.

Le giornate di studio di Enna e l’attenta partecipazione delle Farmacie comunali costituiscono il miglior supporto perché nella Regione Sicilia, in via sperimentale, si possa programmare un contratto di rete tra le Farmacie comunali medesime.

Queste sono da sempre in prima linea affinché si operi per realizzare una Farmacia pienamente inserita all’interno del Servizio sanitario nazionale che possa, in collaborazione con le strutture sanitare ed in primis con i Medici di base, avere cura dei cittadini pazienti attraverso la presa in carico di malati cronici e quindi l’attenta verifica dell’aderenza dei farmaci assunti. Nella Regione Siciliana esistono le condizioni culturali ed organizzative perché il settore pubblico della farmacia possa avere l’auspicabile sviluppo ed incremento sul territorio”, ha affermato il Dott. Venanzio Gizzi, Presidente di Assofarm.

Oggi si apre una nuova frontiera legata alla nuova funzione sociale delle Farmacie pubbliche”, ha sottolineato il dott. Fabio Sciuto, Amministratore unico di Centro Studi Area Sud.

Organizzatori e partecipanti si sono dati appuntamento per settembre 2019 per rafforzare maggiormente le sinergie tra loro.

A breve, sul portale Farmacie.tv, grazie al partner tecnico Alicom Web, sarà possibile visionare un filmato di sintesi dei lavori.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla Sezione “Formazione” del sito istituzionale di Centro Studi Enti Locali e ai seguenti recapiti: Tel. 0571-469222 o 0571 469230; Fax 0571/469237; E-mail: segreteria@centrostudientilocali.it.

CONTATTI E RIFERIMENTI UFFICIO STAMPA

Dott.ssa Veronica Potenza

Per richieste di informazioni utilizzare:

  • l’indirizzo mail: ufficiostampa@centrostudientilocali.it
  • i numeri di tel. 0571-469222 e 0571-469230.
Post recenti

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X