In Bandi

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: MODALITA’ E CRITERI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER IL RESTAURO E LA DIGITALIZZAZIONE DELLE OPERE CINEMATOGRAFICHE E AUDIOVISIVE

Programma:  Ente gestore LazioCrea

 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari: 

  1. a) le imprese di post-produzione (l’impresa che abbia come oggetto le attività di montaggio e mixaggio audio-video, ivi compresa l’edizione del doppiaggio, l’aggiunta degli effetti speciali meccanici e digitali ed il trasferimento sul supporto di destinazione, i servizi di sviluppo e stampa; il restauro di opere cinematografiche e audiovisive, il deposito, la digitalizzazione e la catalogazione di materiali cinematografici e audiovisivi) di opere cinematografiche e/o audiovisive, con sede legale o operativa nella regione Lazio;
  2. b) le cineteche (soggetti con personalità giuridica, pubblica o privata, caratterizzate dallo svolgere attività di acquisizione, conservazione, catalogazione, restauro, studio, ricerca, fruizione e valorizzazione del patrimonio cinematografico e audiovisivo)

 

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura: 10 marzo 2021

Data di chiusura: 15 aprile 2021

 

Valore Progettuale Minimo e massimo:

n/a

 

Percentuale di cofinanziamento: 

80%

 

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

Superiore:

  • 000,00 Euro (lungometraggi);

–      20.000,00 Euro (cortometraggi)

 

Descrizione Sintetica:

Centocinquantamila euro per l’edizione 2021 dell’avviso pubblico approvato dalla Regione Lazio e gestito dalla società LAZIOcrea con la finalità di recuperare, attraverso opera di restauro, le pellicole che hanno fatto grande il cinema italiano.

Il bando è rivolto a imprese di post produzione di opere cinematografiche e audiovisive con sede legale o operativa nel Lazio, ma anche a cineteche con sede legale e domicilio fiscale in Italia le quali potranno presentare domanda per massimo due opere.

I vincitori potranno ottenere contributi interamente a fondo perduto fino a 40 mila euro per i lungometraggi e fino a 20 mila euro per i cortometraggi.

Tutti i progetti dovranno concludersi entro il 30 settembre 2021 e prevedere la digitalizzazione in modo da consentire la fruizione delle opere anche da parte di persone con disabilità, mediante l’utilizzo di sottotitoli e strumenti di audiodescrizione.

Tra le spese ammissibili a finanziamento ci sono:

  • pulizia e riparazione dei supporti delle pellicole da digitalizzare;
  • trattamenti di digital clean e color correction,
  • acquisto e/o noleggio di sistemi o spazi di memorizzazione, archiviazione e di gestione dei file del materiale digitalizzato.

 

Area di Cooperazione:

Lazio

 

Partenariato: 

Non obbligatorio

 

Tipo di Finanziamento:

Contributo a fondo perduto

 

Risorse complessive:

150.000,00 Euro

 

Link Bando:

Avviso: http://www.regione.lazio.it/binary/rl_main/tbl_documenti/CUL_DD_G02623_10_03_2021_Allegato.pdf

Programma:http://www.lazioeuropa.it/

Post recenti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X