IL REGOLAMENTO UE SULLA PRIVACY: LE INDICAZIONI OPERATIVE ANCHE ALLA LUCE DEL NUOVO DECRETO ATTUATIVO

0,00

SASSARI / 28 novembre 2018

Svuota

Descrizione

Relatori

Ing. ROBERTO CAVALIERI
Direttore Fonservizi

Dott. LIVIO LAI
Consulente Enti Locali, Esperto in Formazione Finanziata e Fondi Interprofessionali

Dott. STEFANO PAOLI
Consulente Legale Formazione Professionale, Esperto in materie giuridiche applicate alla P.A.


Destinatari

• Dirigenti, Responsabili e Funzionari Amministrativi Uffici Finanziari Enti Locali e Società partecipate
• Segretari comunali/provinciali
• Assessori al Bilancio
• Amministratori degli Enti Locali e Società partecipate
• Rup
• Responsabili Compliance aziendale

 

Programma

Il regolamento Europeo Privacy 679/2016, novità ed ambito di applicazione
• I principi generali del Regolamento UE: struttura, principi e finalità e ambito di applicazione. La definizione di dato personale e le nuove categorie di beni personali. La definizione di trattamento, dato genetico, biometrico e profilazione

Le novità contenute nel Regolamento:
• Il Registro dei trattamenti, la Valutazione di impatto (DPIA: Data Protection Impact Assessment), la violazione dei dati (Data Breach) e il diritto alla portabilità dei dati. I diritti da garantire all’interessato: informativa obbligatoria, diritto all’oblio e portabilità dei dati
• La responsabilità el titolare : il principio di accountability
• Il nuovo approccio di analisi basata sul rischio: la figura del Data Protection Officer
• La “progettazione” del trattamento dei dati: la privacy by design e la privacy by default
• Il sistema sanzionatorio ed il rapporto con il Garante della Privacy

Il Dlgs. n. 101/2018: cosa rimane del Codice sulla privacy
• La definizione del nuovo oggetto del Codice
• Le norme abrogate “sostituite” dal Regolamento comunitario
• La redifinizione dei poteri del Garante
• Le disposizioni relative al perseguimento di compiti di interesse pubblico

La tutela dei dati personali
• Il data breach: cosa è e i “segnali” identificativi. Ipotesi di applicazione concreta

Le misure di sicurezza
• informatiche e organizzative. L’analisi dei rischi e il comportamento dei lavoratori. Le responsabilità in caso di omissione della loro adozione

 

Fonservizi e la formazione finanziata per Enti e Società pubbliche locali
Una leva economico-finanziaria per l’aggiornamento e la riqualificazione del personale
• I Fondi Interprofessionali paritetici per la Pubblica Amministrazione
• Fonservizi: modalità, condizioni e termini di fruizione

 

Orario

Mattina 9:00 – 14:00

1 giornata da 5 ore

 

Sede e Data

SASSARI / 28 novembre 2018

Presso la Sala Angioy della Provincia di Sassari, Piazza d’Italia, n. 31

 

LA PARTECIPAZIONE È GRATUITA previa iscrizione obbligatoria

 

CAPIENZA MASSIMA DELLA SALA 80 POSTI
verranno accettate le iscrizioni fino al raggiungimento della capienza massima della sala

Al fine di consentire la più ampia partecipazione al convegno è possibile accettare un n. massimo di iscrizioni pari a 3 persone ad Ente Locale

L’iscrizione comprende: materiale didattico documentale e attestato di partecipazione (consegnati in sede di corso)

La scelta del docente rispetto al singolo evento sarà effettuata dalla società sulla base di criteri organizzativi

 

Clicca QUI per scaricare il PDF informativo

Informazioni aggiuntive

Sede

Prezzo

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X
X