LA GOVERNANCE DELLE PARTECIPAZIONI E I SUOI RIFLESSI SULL’ATTIVITÀ DEI REVISORI DEGLI ENTI LOCALI

60,00

AVEZZANO (AQ)/ 21 maggio 2019
Comunità Montana Montagna Marsicana, Via Monte Velino, n. 61

Svuota
COD: CONV.0190 Categorie: ,

Descrizione

Relatore

Dott. NICOLA TONVERONACHI
Dottore commercialista e Revisore Enti pubblici, Consulente e formatore Enti Pubblici e Società partecipate, Professore a contratto di “Ragioneria pubblica” presso il Dipartimento Economia e Management dell’Università degli Studi di Pisa, Pubblicista

 

Moderatore

Dott. ANTONIO IULIANELLA
Revisore Enti Locali, Commercialista,  Consulente Enti Locali, Presidente Commissione di studio Enti Locali Ordine Dott. Commercialisti Avezzano e Marsica, Presidente Commissione nazionale di studio Enti Locali Unagraco, Presidente Associazione Commercialisti Unagraco  di Avezzano e della Marsica, Coordinatore Regionale per l’Abruzzo
dell’Unione Nazionale Commercialisti Unagraco

 

Destinatari

Dottori commercialisti ed Esperti contabili
Revisori degli Enti Locali e Società partecipate
Dirigenti, Responsabili e Funzionari Amministrativi, Uffici Finanziari Enti Locali e Società partecipate
Assessori al Bilancio
Amministratori degli Enti Locali e Società partecipate

 

Programma

Introduzione

Saluti del Commissario Comunità Montana Montagna Marsicana e Sindaco del Comune di Lecce nei Marsi
Dott. GIANLUCA DE ANGELIS

Saluti del Consigliere Nazionale CNDEC
Dott.ssa VALERIA GIANCOLA

Saluti del Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili di Avezzano e della Marsica
Dott. VALERIO DELL’OLIO 

Saluti del Presidente Nazionale dell’Unione Nazionale Commercialisti ed Esperti contabili Unagraco
Dott. GIUSEPPE DIRETTO

Saluti della Delegata alla Formazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili di Avezzano e della Marsica
Dott. ssa MONICA PESTILLI

Inizio dei lavori

Il parere dell’Organo di Revisione in materia di modalità di gestione dei servizi e proposte di costituzione e o di partecipazione in Organismi esterni ai sensi dell’art. 239 del Tuel:
• Legittima detenzione di partecipazioni societarie da parte degli Enti Locali in previsione del processo di razionalizzazione di cui al Dlgs. n. 175/16
• La verifica di compatibilità con il quadro normativo dei servizi affidati agli Organismi partecipati
• Parametri per individuare la conformità normativa del modello del cosiddetto “in house providing
• Il modello dell’Azienda speciale per l’erogazione di servizi di rilevanza pubblica

Le verifiche sui rapporti finanziari ed economici tra Ente Locale ed Organismi partecipati:
• I modelli di governance
• Gli strumenti di control governance
• Individuazione del perimetro di applicazione delle norme che condizionano la gestione degli Organismi partecipati
• Controllo specifico sugli Organismi partecipati ex art. 147-quater del Tuel e sugli equilibri del bilancio comunale ex art. 147-quinquies
• La responsabilità degli Amministratori, dei dipendenti, dei controllori delle Società pubbliche e degli Enti controllanti ai fini civili, penali ed amministrativi
• Verifica dell’efficienza e dell’economicità degli organismi gestionali esterni dell’ente per la prevenzione della crisi d’impresa ex art. 14 del Dlgs. n. 175/16
• Monitoraggio della gestione delle Società partecipate della corretta applicazione del divieto del soccorso finanziario in attuazione dell’art. 21 del Dlgs. n. 175/16
• Prospetto di verifica debiti e crediti reciproci tra Ente e propri organismi partecipati, asseverato dai rispettivi Organi di revisione ex art. 11, commi 4 e 6, del Dlgs. n. 118/11
• Le verifiche sul rispetto da parte degli Enti Locali degli obblighi di coordinamento delle politiche sul contenimento dei costi di funzionamento degli Organismi partecipati
• Presentazione e discussione in aula di casi concreti 

Somministrazione test di verifica

 

Sede e Data

AVEZZANO (AQ)/ 21 maggio 2019
Comunità Montana Montagna Marsicana, Via Monte Velino, n. 61 

 

Orario

Mattina 9:00 – 14:00 – 1 giornata da 5 ore

5 crediti C7 BIS Enti Locali
5 crediti validi per la Revisione Legale Mef (sezione B materie non caratterizzanti)

 

Il corso è valido ai fini della “Formazione Professionale Continua” dei Revisori degli Enti Locali necessaria per l’iscrizione e il mantenimento degli iscritti negli elenchi della Prefettura (CREDITI FORMATIVI VALIDI PER L’ANNO 2019) ed è valido per la Revisione Legale Mef Dlgs. n. 39/10

(sezione B materie non caratterizzanti)

 

Quota di Partecipazione

€ 60,00 + IVA* – a partecipante 

La quota comprende: coffee break, materiale didattico documentale e attestato di partecipazione (inviato tramite e-mail)

* per gli Enti Locali esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72, così come modificato dall’art. 4 della Legge n. 537/93), in tal caso sono a carico dell’Ente € 2,00 quale recupero spese di bollo su importi esenti

La scelta del docente rispetto al singolo evento sarà effettuata dalla società sulla base di criteri organizzativi

 

L’evento è in corso di accreditamento presso il Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili ed è in corso di validazione presso la Direzione centrale Finanza locale del Ministero dell’Interno ai fini dei Cf ex Dm. n. 23/2012.

5 crediti formativi validi per l’anno 2019 sia ai fini dell’inserimento, sia ai fini del mantenimento dell’iscrizione per coloro che sono già iscritti, nel Registro dei Revisori degli Enti Locali. 5 crediti validi per la Revisione Legale Mef (sezione B materie non caratterizzanti)

Al termine della giornata formativa verrà sottoposto ai partecipanti il TEST DI VERIFICA (con 12 domande a risposta multipla, secondo le modalità stabilite dal Ministero dell’Interno). Il superamento del test sarà considerato tale con la risposta positiva al 75% dei quesiti.

 

Clicca QUI per scaricare il PDF informativo

Informazioni aggiuntive

Sede

Prezzo

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X