L’AFFIDAMENTO DIRETTO E LA PROCEDURA NEGOZIATA DI CUI ALL’ART. 36 DEL CODICE APPALTI, ALLA LUCE DELLE NOVITÀ E DELLA PRASSI APPLICATIVA FORMATASI DOPO IL DECRETO SBLOCCA CANTIERI E DELLE MISURE ANTI-COVID

35,00

Webinar REPLAY

COD: WBIN.0023 Categorie: ,

Descrizione

(CON ESAME DI MODELLI PRATICI DA UTILIZZARE E DELLA GIURISPRUDENZA FORMATASI IN MATERIA)

 

Docente

Avv. Elisa Vannucci Zauli, Avvocato esperto in materia di appalti pubblici, docente in corsi di formazione 

 

Programma 

Le soglie e la determinazione del valore dell’appalto nei settori ordinari e speciali;

Gli affidamenti sotto soglia alla luce delle importanti modifiche introdotte in sede di conversione dello Sblocca-Cantieri:  principi generali con un focus sul principio di rotazione;

Artt. 40 e 52 del Codice e gli obblighi di ricorso agli strumenti informatici: obbligo della gara su piattaforma telematica anche per l’affidamento diretto? Possibili alternative alla gara telematica?

La disciplina dell’affidamento diretto:

  • determina a contrarre ordinaria e semplificata (esame di un modello di determina a contrarre semplificata);
  • la richiesta di preventivo ed il suo contenuto (esame di un modello di richiesta di preventivo);
  • l’applicazione del principio di rotazione;
  • l’esame dei preventivi e le semplificazioni nella verifica dei requisiti negli affidamenti sotto i 40.000 euro;
  • la stipula del contratto e le deroghe rispetto alla procedura ordinaria in materia di garanzie e applicazione del termine di stand-still);

La disciplina della procedura negoziata:

  • le novità introdotte nell’art. 36 dal Decreto Sblocca-Cantieri;
  • la fase dell’indagine di mercato (esame di un avviso esplorativo e di un modello di manifestazione di interesse);
  • l’alternativa dell’albo fornitori:  le modalità per la sua costituzione e la sua revisione periodica;
  • l’invito a tutti gli interessati o solo ai soggetti selezionati: riflessi sull’applicazione del principio di rotazione;
  • criteri di aggiudicazione e modifiche introdotte dallo Sblocca Cantieri e dalla Legge di conversione;
  • la verifica dei requisiti generali e speciali e la facoltà di invertire le fasi di gara di cui all’art. 133 del Codice;
  • la stipula del contratto e le deroghe rispetto alle gare sopra-soglia.

L’incidenza su queste procedure della sospensione dei termini e delle altre misure disposte dai decreti governativi anti-COVID.

 

Prezzo 

€ 35,00 + IVA – a partecipante

E-Learning

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X