SEMINARIO DI APPROFONDIMENTO SUGLI ADEMPIMENTI IN MATERIA DI SOCIETÀ PARTECIPATE

100,00150,00

BOLOGNA / 4 dicembre 2018
RIMINI / 6 dicembre 2018

Svuota

Descrizione

Relatori

Dott. ROBERTO CAMPORESI
Dottore Commercialista, Revisore legale, Esperto in Società a partecipazione pubblica

Dott. NICOLA TONVERONACHI
Dottore commercialista e Revisore Enti pubblici, Consulente e formatore Enti Pubblici e Società partecipate, Pubblicista

 

Destinatari

• Sindaci
• Segretari Comunali
• Direttori Generali
• Assessori
• Dirigenti, Responsabili e Funzionari Amministrativi, Uffici Finanziari Enti Locali e Società partecipate
• Amministratori degli Enti Locali e Società partecipate
• Revisori degli Enti Locali e Società partecipate

 

Programma

Le novità della Legge di Stabilità per il 2019
• Le modifiche al TUSP
L’attività di razionalizzazione per l’anno 2018: adempimenti per le amministrazioni e le società partecipate:
Gli esiti della ricognizione straordinaria ai sensi dell’articolo 24 del TUSPP: prime riflessioni e dati di analisi
• Primi orientamenti della Corte dei conti e le attività di indirizzo e controllo; del Mef e gli arresti del Giudice Ammnistrativo
• Differenze fra art. 24 e art. 20 del TUSP: straordinarietà ed ordinarietà
• Le modifiche in corso d’anno ai piani di revisione straordinaria delle partecipazioni
• Gli obblighi di razionalizzazione di cui all’articolo 20 e all’articolo 26, comma 1 del TUSP
Le modalità di dismissione delle partecipazioni, il recesso e l’uscita dalla compagine azionaria delle società
• Le procedure di alienazione parziale o integrale di partecipazioni sociali e il rapporto con le clausole di prelazione.
• L’acquisto delle partecipazioni da parte degli altri soci pubblici da parte della stessa società (acquisto azioni proprie) e la finalità della riconvenzione al modello in house totalmente partecipato da Enti Locali
• La mancata alienazione delle partecipazioni oggetto di revisione straordinaria
• La trasformazione della società in azienda speciale
• Il recesso e la liquidazione della quota
• Il trattamento tributario delle operazioni di attuazione: distinzione fra previsioni art. 20 e 24 e l’interpretazione dell’Agenzia Entrate Umbria
Assetti di governance
• Società a controllo pubblico: definizioni
• Società in house ed il controllo analogo: pluri partecipato, a cascata o invertito
• Società in house e l’attività extra moenia e possibilità di esternalizzazione dell’attività
• Società in house in presenza di Autorita di ambito “regolatore” dei servizi a rete
• Società strumentali e patrimoniali
• Società Holding
• Iscrizione liste Anac per le società in house
L’equilibrio economico e finanziario tra ente e società partecipata
• Le norme finanziarie sulle Società pubbliche
• Il fondo vincolato per perdite reiterate degli organismi partecipati
• Il raccordo tra l’obbligo di accantonamento e il divieto di soccorso finanziario tramite ricapitalizzazioni societarie
• Le conseguenze del risultato economico per gli amministratori
• Gli indirizzi ex art. 19 TUSP: un’impostazione economica
La relazione sul governo societario art. 6 del TUSP
• La disciplina contenuta nell’art. 6 del TUSP
• Gli obblighi connessi alla relazione sul governo societario
• Modelli di previsioni del rischio di crisi aziendale
• Gli strumenti di programmazione e controllo: i piani economico finanziari prospettici previsti dal TUSP.

 

Orario

Mattina 9:00 – 13:00 – Pomeriggio 14:00 – 17:00
n. 1 giornata di n. 7 ore

 

Sedi e Date

BOLOGNA / 4 dicembre 2018
Studio BP & Associati, Via Farini, n. 3, Tel. 051 – 583368

RIMINI / 6 dicembre 2018
Studio BP & Associati, Via Gambalunga, n. 102, Tel. 0541 44 28 11

 

Quote di Partecipazione

€ 100,00 + IVA* – a partecipante
Per i clienti dei servizi di Consulenza di Centro Studi Enti Locali

€ 150,00 + IVA* – a partecipante


La quota comprende:
coffee break, materiale didattico documentale e attestato di partecipazione (inviato tramite e-mail)

* per gli Enti Locali esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72, così come modificato dall’art. 4 della Legge n. 537/93), in tal caso sono a carico dell’Ente € 2,00 quale recupero spese di bollo su importi esenti

La scelta del docente rispetto al singolo evento sarà effettuata dalla società sulla base di criteri organizzativi

 

Clicca QUI per scaricare il PDF informativo

Informazioni aggiuntive

Sede

,

Prezzo

,

E-Learning

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X
X