In Bandi

Nome dell’Avviso e Programma di provenienza:

AVVISO: Avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento per la selezione di progetti socio-educativi strutturati per combattere la povertà educativa nel Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia) a sostegno del Terzo Settore

Programma:  PNRR, Missione 5 – Componente 3 – Investimento 3 Interventi socio-educativi strutturati per combattere la povertà educativa nel Mezzogiorno a sostegno del Terzo Settore –

 

Tipologia di Richiedenti/ Beneficiari:

Enti del terzo settore

Data di apertura/ scadenza della presentazione della domanda:

Data di apertura:  30 dicembre 2021

Data di chiusura: 1 marzo 2022

Valore Progettuale Minimo e massimo:

n/a

Percentuale di cofinanziamento:

95%

 

Limiti inferiore e superiore di Cofinanziamento:

Inferiore: 125.000,00 Euro

Superiore: 250.000,00 Euro

 

Descrizione Sintetica:

L’Avviso è finalizzato all’avvio di una procedura selettiva per la concessione di contributi destinati alla realizzazione di progetti per interventi socio-educativi strutturati per combattere la povertà educativa delle Regioni del Mezzogiorno, attraverso il potenziamento dei servizi socioeducativi a favore dei minori, finanziando iniziative del Terzo Settore, con specifico riferimento ai servizi assistenziali, nella fascia 0-6 anni e a quelli di contrasto alla dispersione scolastica e di miglioramento dell’offerta educativa, nella fascia 5-10 e 11-17 anni.

La misura intende attivare specifiche progettualità condotte da Enti del Terzo Settore finalizzato a coinvolgere minori che versano in situazione di disagio e a rischio devianza.

L’Avviso è rivolto ad Enti del Terzo Settore, in compartecipazione per gli interventi che riguardano la fascia di 11-17 anni anche con i soggetti appartenenti ai sistemi regionali di istruzione e formazione professionale in possesso dei requisiti per l’accreditamento e/o con Istituti Tecnico Superiori che abbiano capacità in tali ambiti di intervento sociale e formativo e siano radicati nella comunità di riferimento in cui gli interventi si realizzano.

Area di Cooperazione:

Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria,  Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia

Partenariato:

Minimo tre di cui almeno 2 Enti del terzo settore, di cui uno come Soggetto proponente “capofila”. Nell’ambito della fascia 11-17 anni deve obbligatoriamente essere presente almeno un soggetto appartenente al sistema regionale dell’istruzione e della formazione tecnico-professionale in possesso dei requisiti per l’accreditamento e/o gli Istituti Tecnico Superiori

 

Tipo di Finanziamento:

Contributo a fondo perduto

Risorse complessive:

30 milioni di euro

Link Bando:

Post recenti

Leave a Comment

13 − quattro =

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X