LINEE GUIDA AGID: LE NOVITÀ PER L’ENTE IN TEMA DI FORMAZIONE GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI - 18.03.2021

  • 80.00€

Prezzi con iscrizioni:
  • 1 Discente :  80€
  • 2 Discenti :  160€
  • 3 Discenti :  240€
  • 4 Discenti :  320€
  • 5 Discenti :  400€
  • 6 Discenti :  480€
  • 7 Discenti :  560€
  • 8 Discenti :  640€
  • 9 Discenti :  720€
  • 10 Discenti :  800€
  • Docente: Dott. Cesare Ciabatti
  • Durata del corso: 240 min
Codice Prodotto:001010
Descrizione:

Destinatari

Il responsabile per la transizione al digitale, i responsabili delle singole aree, nonché tutti i soggetti che a vario titolo sono coinvolti nel processo di digitalizzazione dell’ente


Obiettivi 

Il 7 giugno 2021 entrano in vigore le nuove Linee Guida Agid pubblicate in Gazzetta Ufficiale il 19 ottobre 2020. Molte le novità e i risvolti organizzativi, giuridici e gestionali che l’ente dovrà porre in essere: dalla valutazione di interoperabilità dei formati elettronici adottati, alle procedure per garantire l’immodificabilità del documento, all’obbligo di archiviare i documenti in fascicoli elettronici oltre che conservare documenti e una ampia gamma di metadati individuati dal nuovo allegato 5.

Occorre che l’ente acquisisca consapevolezza del nuovo e più maturo quadro normativo previsto dalle regole tecniche al fine di individuare le azioni di adeguamento intraprendere, pena il valore giuridico probatorio dei documenti informatici prodotti e ricevuti, nonché la mancata adozione di adeguate misure di sicurezza utili a garantire riservatezza, integrità e disponibilità dei dati personali nel rispetto del GDPR.


Docente

Dott. Cesare Ciabatti, Consulente e formatore per Enti Locali, Esperto in amministrazione digitale e gestione archivi elettronici in ambito pubblico e privato


Data e Orario

18 Marzo 2021* - 09:00 - 13:00 (4 ore)


*Il webinar sarà registrato e fruibile anche successivamente alla data di svolgimento; pertanto anche coloro che non potessero essere disponibili nella data indicata nel Programma potranno fruirlo anche in un secondo momento



Programma


La formazione del documento informatico

La scelta dei formati elettronici e la valutazione di interoperabilità

Le quattro modalità di formazione del documento amministrativo informatico 

Documento statico e viste documentali: il documento come insieme di dati

L’utilizzo della Modulistica elettronica nella formazione dei documenti 

Le modalità per garantire l’immodificabilità del documento informatico

La formazione dei registri e repertori mediante estrazione statica e loro immodificabilità

La gestione del documento amministrativo informatico

Unicità dell’archivio e il sistema di gestione informatica dei documenti

La registrazione dei documenti informatici

Il fascicolo elettronico

Diritto all’oblio e tempi di conservazione

Misure di sicurezza e riservatezza dei dati personali nel sistema di gestione informatica dei documenti

Le aggregazioni informatiche e archivio: le serie documentali i repertori e i fascicoli

Aggiornamenti al manuale di gestione

La conservazione dei documenti:

Il sistema di conservazione dell’ente 

Il responsabile della conservazione

Il manuale di conservazione

Il processo di conservazione 


Prodotto che rientra nel progetto “Next Generation EU – EuroPA Comune”


Progetto informativo, divulgativo e scientifico, organizzato con il Dipartimento Economia e Management (DEM) dell’Università degli Studi di Pisa, rivolto alla Finanza locale per la sensibilizzazione, alla sperimentazione ed alla concretizzazione delle azioni e dei progetti di attuazione del “Next Generation EU” da 208,6 miliardi di Euro per il prossimo sestennio 2021-2026.



Prezzo


€ 80,00 + IVA - a partecipante

GRATUITO per i clienti dei servizi di Consulenza e Formazione continua Centro Studi Enti Locali


* per gli Enti Locali esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72, così come modificato dall’art. 4 della Legge n. 537/93), in tal caso sono a carico dell’Ente € 2,00 quale recupero spese di bollo su importi esenti

Posti disponibili: 491

Partecipanti: