L’evoluzione giurisprudenziale e di prassi del concetto di “controllo pubblico” - 10.06.2021

  • 65.00€

Prezzi con iscrizioni:
  • 1 Discente :  65€
  • 2 Discenti :  130€
  • 3 Discenti :  195€
  • 4 Discenti :  260€
  • 5 Discenti :  325€
  • 6 Discenti :  390€
  • 7 Discenti :  455€
  • 8 Discenti :  520€
  • 9 Discenti :  585€
  • 10 Discenti :  650€
  • Docente: Dott. Nicola Tonveronachi e Dott. Roberto Camporesi
  • Durata del corso: 180 min
Codice Prodotto:002000015
Descrizione:

L’EVOLUZIONE GIURISPRUDENZIALE E DI PRASSI DEL CONCETTO DI “CONTROLLO PUBBLICO” AI FINI DELL’APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA SPECIALE PER LE SOCIETÀ PARTECIPATE: RIFLESSI SUL PERIMETRO APPLICATIVO DEL TUSP E SUGLI ADEMPIMENTI DI CONSOLIDAMENTO DELLA SPESA PUBBLICA


Docenti
Dott. Roberto Camporesi, Dottore Commercialista, Revisore legale, Esperto in società a partecipazione pubblica
Dott. Andrea Mazzillo, Dottore commercialista, Collaboratore presso la Sezione Autonomie della Corte dei conti, Professore a contratto in Programmazione e Controllo nelle imprese pubbliche presso Università di Cassino e del Lazio Meridionale e Coordinatore della Commissione Management delle Aziende Partecipate Pubbliche dell’ODCEC di Roma
Avv. Germano Scarafiocca, Esperto in diritto amministrativo e dei contratti pubblici


Moderatore
Dott. Nicola Tonveronachi, Dottore commercialista e Revisore Enti pubblici, Consulente e formatore Enti Pubblici e Società partecipate, Professore a contratto di Ragioneria pubblica presso il Dipartimento Economia e Management dell’Università degli Studi di Pisa, Pubblicista


Data e Orario
10 Giugno 2021* - 10:00 - 13:00 (3 ore – 3 crediti C7bis)
*Il webinar sarà registrato e fruibile anche successivamente alla data di svolgimento, pertanto coloro che non potessero essere presenti durante l’orario previsto potranno senza problemi fruirlo in un secondo momento


Programma
• L’evoluzione normativa, giurisprudenziale e di prassi, privatistica e pubblicistica, del concetto di “controllo pubblico” ai fini dell’applicazione della normativa speciale per le Società partecipate
• Riflessi sul perimetro applicativo del Tusp
• Riflessi sul perimetro di consolidamento della spesa pubblica: perimetro Istat, bilancio consolidato, questionari della Corte dei conti, adempimenti comunicativi al Portale “Tesoro” e al Sistema delle banche-dati pubbliche
• Riflessi sul tema delle responsabilità di Amministratori, dipendenti e Organi di controllo di società pubbliche e degli Enti pubblici soci
Somministrazione test di verifica


Prezzo
€ 65,00 + IVA * - a partecipante
* per gli Enti Locali esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72, così come modificato dall’art. 4 della Legge n. 537/93), in tal caso sono a carico dell’Ente € 2,00 quale recupero spese di bollo su importi esenti


L’evento è accreditato presso il Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili ed è validato presso la Direzione centrale Finanza locale del Ministero dell’Interno ai fini dei Cf ex Dm. n. 23/2012
3 crediti formativi validi per l’anno 2021 sia ai fini dell’inserimento, sia ai fini del mantenimento dell’iscrizione per coloro che sono già iscritti, nel Registro dei Revisori degli Enti Locali.
Al termine di ogni corso verrà sottoposto ai partecipanti il TEST DI VERIFICA (con 5 domande a risposta multipla, secondo le modalità stabilite dal Ministero dell’Interno). Il superamento del test sarà considerato tale con la risposta positiva al 75% dei quesiti.
Il corso è valido per il riconoscimento dei crediti formativi C7bis fino al 30.11.2021

Posti disponibili: 485

Partecipanti: