REPLAY - Corso specialistico per la gestione, il monitoraggio, la rendicontazione ed il controllo dei fondi del PNRR

  • 975.00€

Prezzi con iscrizioni:
  • 1 Discente :  975€
  • 2 Discenti :  1950€
  • 3 Discenti :  2925€
  • 4 Discenti :  3900€
  • 5 Discenti :  4875€
  • 6 Discenti :  5850€
  • 7 Discenti :  6825€
  • 8 Discenti :  7800€
  • 9 Discenti :  8775€
  • 10 Discenti :  9750€
Codice Prodotto:011002
Descrizione:

FASE 1

Il Project Management per la gestione dei progetti del “Pnrr” e del “Pnc
Corso propedeutico al conseguimento della “Certificazione ISIPM-base®”
Modulo n. 1- Introduzione al Project Management (4 ore)
Concetti base di Project Management
Rapporti tra business, processi aziendali e progetti
Ciclo di vita del progetto e ciclo di vita gestionale
Gestire un progetto con metodo
La normativa e gli standard per la gestione progetti (Norma UNI ISO21500:2013 e Norma UNI ISO21502:2021)
Modulo n. 2 - Organizzazione e ruoli coinvolti in un Progetto (4 ore)
Le strutture organizzative di riferimento
Il Responsabile di Progetto – Project Manager
Cenni a Program e Portfolio Management e ai modelli di maturità di Project Management
Gli stakeholders di progetto e la gestione delle informazioni
Modulo n. 3 - Il ciclo di vita del Progetto (12 ore)
I processi di Project Management: avvio, pianificazione, controllo, esecuzione e chiusura
La definizione dell’ambito e l’identificazione dei deliverable di progetto
Criteri di successo di un progetto
I vincoli di progetto in termini di tempi, costi, qualità e rischi
La definizione delle attività da svolgere (WBS)
L’organizzazione di progetto (OBS) e l’assegnazione delle responsabilità (RAM)
La costruzione del reticolo logico e del Gantt
L’individuazione e allocazione delle risorse
La Stima dei costi di progetto e la definizione del budget
La pianificazione dei ricavi
Esercitazione sulla costruzione delle WBS e del Gantt con software opensource
Le attività di chiusura del progetto: analisi dei risultati ottenuti e la definizione delle Lessonlearned.
Modulo n. 4 - La gestione del team per l’esecuzione del Progetto (4 ore)
Le competenze necessarie al Project Manager: leadership, comunicazione, problemsolving, etica.
Il ruolo della leadership (motivazione e orientamento al risultato)
Costruzione e motivazione del Team (team working e team building)
La gestione dei conflitti in un progetto
Test di apprendimento finale
I Partecipanti alla Fase 1 potranno sostenere l’esame, a pagamento a tariffa agevolata, presso ISIPM – Istituto Italiano di Project Management, per l’ottenimento della “Certificazione ISIPM-base®”. Il contenuto della “Certificazione ISIPM-base®” è coerente alla norma ISO 21500:2012 “Guidance on Project Management”, adottata in Italia nel 2013 come UNI ISO 21500 “Guida alla gestione Progetti”. La “Certificazione ISIPM-base®” attesta il possesso delle conoscenze fondamentali di Project Management che si ritengono utili o necessarie per tutti coloro che partecipano a progetti o a gruppi di progetto in vari ruoli, o che intendono qualificarsi (professionalizzarsi) con esperienze e percorsi formativi successivi nel campo del Project Management.


FASE 2
Il Rup e i progetti del “Pnrr” e del “Pnc
Modulo 1 - Le strategie di e-procurement nella P.A. e il ruolo e le competenze del Rup
La programmazione degli acquisti nella P.A.
Come rendere efficace la spesa pubblica (come spendere presto e bene le risorse dell’Europa)
La figura del Rup nel Dlgs. n. 50/2016
Il ruolo del RUP secondo le linee guida ANAC
Ruolo del Rup e individuazione all’interno dell’Ente. Conseguenze in caso di assenza in organico di figure qualificate
I requisiti professionali indicati per il Rup
Il supporto al Rup: interno o esterno? Le indicazioni di ANAC
Il rapporto del Rup con le altre figure (Direttore dei Lavori, Responsabile dell’esecuzione, Coordinatore della sicurezza, Responsabile anticorruzione,etc.)
Modulo 2 - Strumenti di conoscenza e competenza per il RUP Project Manager (procedure, template documentali e tecniche specialistiche di gestione dei progetti)
Cenni sulle Norme UNI 11648:2016 Requisiti di conoscenza, abilità e competenza del Project Manager e UNI ISO 21502:2021 in conformità alle LG Anac
Come organizzare il ciclo di vita di un progetto finanziato con risorse pubbliche
Le fasi di programmazione, progettazione, affidamento ed esecuzione e relativi output (WBS standard del RUP) 
Strumenti e tecniche per il controllo delprogetto
Strumenti e tecniche per pianificare la comunicazione del progetto
Test di apprendimento finale


FASE 3
Il monitoraggio procedurale e finanziario e la rendicontazione del “Pnrr” e del “Pnc
Modulo 1 - Norme di riferimento e principi generali 4 CFP Enti Locali
La normativa unionale e nazionaledi riferimento per la gestione operativa e finanziaria dei fondi europei, del “Pnrr”e del “Pnc
I fondi europei e il “Pnrr” e del “Pnc”: la gestione finanziaria secondo normativa comunitaria e nazionale.
Accordo di partenariato per la nuova programmazione
DL 77/2021 Governance, DL 80/2021, Dl 152/2021 e L. 156/2021 (art 10, 7 quinquies)
Le semplificazioni dettate dai nuovi Regolamenti CE e dalla normativa nazionale
Rapporti contrattuali: o tra beneficiario e Commissione europea o Autorità di gestione o tra beneficiario e partner
Modulo 2 - Il monitoraggio e il controllo del Progetto 4 CFP Enti Locali
La gestione delle issues di Progetto
La rilevazione dei dati di avanzamento
L’analisi degli scostamenti
La gestione degli stati di avanzamento
Il controllo dei costi e la gestione del sistema di monitoraggio
Il reporting di Progetto
La gestione dei rapporti e delle relazioni con le Strutture centrali e territoriali di riferimento (RgS, Ministeri, Strutture di supporto, ecc.)
Modulo 3 - La rendicontazione parte prima 4 CFP Enti Locali
La rendicontazione: budget lines e supporti gestionali
Criteri per la corretta rendicontazione di un progetto
Criteri specifici per rendicontare singole categorie di spesa (budget lines)
Costo di staff: come rendicontare il personale attribuito al progetto
Costi ammissibili e non ammissibili nel “Pnrr”e nel “Pnc
Il periodo di eleggibilità della spesa
Il principio del cofinanziamento
La piattaforma informatica ReGiS per il monitoraggio e la rendicontazione di milestone e target
Modulo 4 - La rendicontazione parte seconda 4 CFP Enti Locali
L’organizzazione documentale, controlli e audit nella rendicontazione
Lo scostamento dal bilancio preventivo: richiedere un budget change
La check-list di rendicontazione e la pista di controllo documentale
Archiviazione cartacea: come organizzarla
Il sistema di archiviazione elettronica
Controlli ed audit sul Progetto
La gestione dei rapporti e delle relazioni con le Strutture centrali e territoriali di riferimento (RgS, Ministeri, Strutture di supporto, ecc.)
Test di apprendimento finale


FASE 4
I controlli esterni sui programmi di spesa finanziati dal “Pnrr” e dal “Pnc” a cura dei soggetti preposti e dell’Organo di revisione economico-finanziario
Modulo 1 - Norme di riferimento e principi generali  4 CFP Enti Locali
La normativa unionale e nazionale di riferimento per il controllo contabile, economico e finanziario dei fondi europei, del “Pnrr” e del “Pnc
I fondi europei, il “Pnrr” e del “Pnc”: le regole per il controllo delle procedure, dei processi e dei “risultati” su ciascuno dei Piani finanziati
Le regole ordinamentali degli Enti Locali, delle altre P.A. e delle Società/Aziende pubbliche per il controllo contabile ed economico-finanziario dei fondi europei, del “Pnrr” e del “Pnc
Modulo 2 - I controlli previsti sui Progetti del “Pnrr” e del “Pnc” da Ragioneria generale dello Stato, Ministeri e Corte dei conti - 10 Marzo 2022 - orario 9:00/13:00 4 CFP Enti Locali
I controlli previsti sui Progetti del “Pnrr” e del “Pnc” dalla Ragioneria generale dello Stato e dagli Uffici centrali e territoriali preposti
I controlli previsti sui Progetti del “Pnrr” e del “Pnc” dalla Corte dei conti

Modulo 3 - L’attività di monitoraggio e controllo dell’Organo di revisione economico-finanziario inerenti i programmi di spesa finanziati con i fondi del Pnrr 4 CFP Enti Locali

Le attività di verifica e controllo
Le carte di lavoro e le check-list di riferimento
Le relazioni dell’Organo di revisione e le interazioni con le Autorità di controllo esterno
Le verifiche sui quadri economici e sulla rendicontazione dei progetti finanziati con i fondi del Pnrr


ACCREDITAMENTO E VALIDAZIONE
Le fasi 3 e 4 del corso sono accreditate presso il Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili e validate presso la Direzione centrale Finanza locale del Ministero dell’Interno ai fini dei Cf ex Dm. n. 23/2012
I crediti formativi sono validi per l’anno 2022 sia ai fini dell’inserimento, sia ai fini del mantenimento dell’iscrizione per coloro che sono già iscritti, nel Registro dei Revisori degli Enti Locali.
Il corso è valido per il riconoscimento dei crediti formativi C7bis fino al 30.11.2022



ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE E VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE

Al termine di ogni fase sarà somministrato un test di apprendimento con rilascio dell’Attestato di partecipazione in formato elettronico (pdf).
I Partecipanti alla Fase 1 potranno sostenere l’esame, a pagamento a tariffa agevolata, presso ISIPM – Istituto Italiano di Project Management, per l’ottenimento della “Certificazione ISIPM-base®”. Il contenuto della “Certificazione ISIPM-base®” è coerente alla norma ISO 21500:2012 “Guidance on Project Management”, adottata in Italia nel 2013 come UNI ISO 21500 “Guida alla gestione Progetti”. La “Certificazione ISIPM-base®”  attesta il possesso delle conoscenze fondamentali di Project Management che si ritengono utili o necessarie per tutti coloro che partecipano a progetti o a gruppi di progetto in vari ruoli, o che intendono qualificarsi (professionalizzarsi) con esperienze e percorsi formativi successivi nel campo del Project Management.
Il Programma del corso, realizzato con la supervisione scientifica di ISIPM per quanto concerne la Fase 1 del Project Management, è stato certificato dal Comitato scientifico e dal corpo docente di Centro Studi Enti Locali, Partner istituzionale e organizzativo del Master universitario part-time di II livello denominato “EAP” organizzato dal Dipartimento di Economia e Management (“DEM”) dell’Università degli Studi di Pisa.

Comitato scientifico e docenziale:
Presidente
Prof. Giampaolo De Paulis, Esperto in materia di tributi locali ed erariali, già Direttore dell’Ufficio Federalismo Fiscale del Mef, Professore a Contratto di Scienza delle Finanze
Vice-presidenti
Rag. Gian Luca Ruglioni, Ragioniere Commercialista e Revisore di Enti Locali
Dott. Iacopo Cavallini, Ricercatore presso la Facoltà di Economia dell’Università di Pisa, titolare del corso di Ragioneria delle Aziende Pubbliche
Componenti
Dott. Stefano Paoli, Consulente Legale Formazione Professionale, Esperto in materie giuridiche applicate alla P.A. e Data Protection Officer (Dpo)
Avv. Stefano Ciulli, Formatore e Consulente di Amministrazioni ed Enti pubblici
Dott. Andrea Mazzillo, Dottore commercialista, Collaboratore presso la Sezione Autonomie della Corte dei conti, Professore a contratto in Programmazione e Controllo nelle imprese pubbliche presso Università di Cassino e del Lazio Meridionale e Coordinatore della Commissione Management delle Aziende Partecipate Pubbliche dell’ODCEC di Roma
Dott. Alessandro Maestrelli, Dottore commercialista e Revisore legale, Esperto in materie economiche e giuridiche di Enti Locali
Dott. Nicola Tonveronachi, Dottore commercialista e Revisore legale, Consulente e Formatore Amministrazioni, Enti, Società ed Aziende pubbliche nelle materie amministrativo-contabili, tributarie e fiscali, Professore a contratto di Ragioneria pubblica presso il Dipartimento Economia e Management dell’Università degli Studi di Pisa, Pubblicista
Team di docenza Area Project Management
Dott. Giovanni Paolo Borzi, certificato PMP®, qualificato e docente senior accreditato ISIPM-Av®, Ingegnere elettronico, Master in gestione progetti e dell’innovazione. Project Manager e Area Manager presso EnginSoft Spa. Esperto di innovazione di prodotto e servizio, ha coordinato numerosi progetti di consulenza per primarie aziende italiane ed estere in vari settori industriali. Ha inoltre maturato una ventennale esperienza nella gestione di progetti a cofinanziamento pubblico, sia su programma quadro FP5-6-7 e H2020 che regionali POR FESR
Dott. Aldo Sottocornola, certificato PMP®, qualificato e docente senior accreditato ISIPM-Av®, Laurea in Ingegneria Gestionale, Laurea ad indirizzo economico, Master in gestione progetti e dell’innovazione, esperienze lavorative pregresse presso aziende multinazionali nel settore della meccanica e degli elettromedicali. Project manager presso il Consiglio Nazionale Ricerche, con decennale esperienza in attività di pianificazione, monitoraggio e controllo per importanti programmi di ricerca a carattere internazionale cofinanziati dalla Comunità Europea
Dott.ssa Tania Salucci, Docente Junior qualificata ISIPM-Base, Formatrice e Esperta Progetti di Formazione per soggetti pubblici e privati
Team di docenza Area Rup
Avv. Cristiana Bonaduce, Esperto in anticorruzione, trasparenza e appalti pubblici, docente in corsi di formazione
Avv. Mauro Mammana, Esperto in Diritto amministrativo e appalti pubblici, docente in corsi di formazione
Dott.ssa Alessia Rinaldi, Esperta in Diritto amministrativo e appalti pubblici, Consulente e Docente di corsi di formazione per la P.A.
Team di docenza Area finanziamenti europei - Monitoraggio procedurale e finanziario
Dott.ssa Paola Foggetti, Dottoressa in Disegno industriale - Comunicazione, Esperta di Progettazione, Monitoraggio operativo e Gestione Progetti di FSE-FESR

Dott. ssa Adriana Calì, Esperta in Project Management e fondi europei

Dott. Alessio Morganti, Dottore in Economia e Commercio, Consulente, Progettista e Formatore su Programmazione Europea, Gestione e Monitoraggio dei Programmi
Dott.ssa Tania Salucci, Dottoressa in Economia Aziendale, Esperta di Progettazione, Monitoraggio operativo e finanziario su Progetti finanziati da Fondi SIE e nazionali
Dott. Valerio Valla, Fondatore e Ceo Studio Valla, Esperto di sviluppo locale e di programmi comunitari e di fondi strutturali
Dott. Giorgio Centurelli, Dirigente presso la Ragioneria Generale dello Stato del Ministero dell’Economia e delle Finanze - componente del team di supporto per la definizione del PNRR.
Dott. Massimo Serafini, Direttore Generale Confservizi Lazio
Team di docenza Area Controlli
Dott. Enrico Ciullo, Dottore Commercialista, Esperto in materie contabili ed economico finanziarie di Enti Locali e società partecipate, Responsabile Progetto “Servizio Econometrico” Centro Studi Enti Locali Spa
Prof. Carlo Conte, Componente Standard Setter Board – Ragioneria generale dello Stato
Dott. Rinieri Ferone, Presidente Osservatorio per la finanza e la contabilità presso il Minsero dell’Interno, Consigliere Sezione Autonomie della Corte dei conti
Dott.ssa Paola Mariani, Direttore amministrativo contabile IgePA - Ragioneria generale dello Stato
Dott. Andrea Mazzillo, Dottore commercialista, Collaboratore presso la Sezione Autonomie della Corte dei conti, Professore a contratto in Programmazione e Controllo nelle imprese pubbliche presso Università di Cassino e del Lazio Meridionale e Coordinatore della Commissione Management delle Aziende Partecipate Pubbliche dell’ODCEC di Roma
Dott. Nicola Tonveronachi, Dottore commercialista e Revisore legale, Consulente e Formatore Amministrazioni, Enti, Società ed Aziende pubbliche nelle materie amministrativo-contabili, tributarie e fiscali, Professore a contratto di Ragioneria pubblica presso il Dipartimento Economia e Management dell’Università degli Studi di Pisa, Esperto Oiv, Controllore I livello Programmi comunitari, Pubblicista
Dott. Alfredo Ettore Tranfaglia, Esperto in revisione dei processi e dei sistemi amministrativo-contabili delle P.A. e Membro esterno della Commissione Management delle Aziende Partecipate Pubbliche dell’ODCEC di Roma

Dott. Giacinto Dammicco, Presidente di Sezione - Procuratore Regionale presso la Sezione giurisdizionale per l’Abruzzo

Dott. Carlo Raccosta, Dottore commercialista, Revisore di Ente Locale, Esperto di Enti Locali



Quote di partecipazione intero corso specialistico
  € 975,00 + IVA** - a partecipante


Fase 1 - Il Project Management per la gestione dei progetti del "Pnrr" e del "Pnc" 

Durata: 1440 min. Docenti: Vari

Fase 2 - Il Rup e i progetti del "Pnrr" e del "Pnc" 
Durata: 480 min. Docenti: Vari

Fase 3 - Il monitoraggio procedurale e finanziario e la rendicontazione del "Pnrr" e del "Pnc" 
Durata: 960 min. Docenti: Vari

Fase 4 - I controlli esterni sui programmi di spesa finanziati dal "Pnrr" e dal "Pnc" a cura dei soggetti preposti e dell'Organo di revisione economico-finanziario
Durata: 720 min. Docenti: Vari

Partecipanti: