REPLAY - Il POLA - Piano Operativo per il Lavoro Agile della P.A. alla luce delle linee guida e della diffusione dell’amministrazione digitale del Dl. n. 76/2020

  • 40.00€

Prezzi con iscrizioni:
  • 1 Discente :  40€
  • 2 Discenti :  80€
  • 3 Discenti :  120€
  • 4 Discenti :  160€
  • 5 Discenti :  200€
  • 6 Discenti :  240€
  • 7 Discenti :  280€
  • 8 Discenti :  320€
  • 9 Discenti :  360€
  • 10 Discenti :  400€
  • Docente: Avv. Flavio Corsinovi
  • Durata del corso: 120 min
Codice Prodotto:000
Descrizione:

Destinatari
Responsabili per la transizione digitale, Segretari Generali, Dirigenti e funzionari del settore Personale del comparto Funzioni Locali


Docente
Avv. Flavio Corsinovi - Consulente Legale Formazione Professionale, Esperto in materie giuridiche applicate alla P.A, Data Protection Officer in vari Enti Italiani

Introduzione
In vista del 31 gennaio 2021, data fissata per l’adozione del POLA da parte delle Pubbliche Amministrazioni, ai sensi del nuovo art. 14 della Legge n. 124/2015, come novellato dalla Legge n. 77/2020 (di conversione del D.L. n. 34) il corso intende fare il punto sui seguenti temi:
- implementazione della digitalizzazione degli Enti;
- garantire la riservatezza e la conformità al GDPR;
- preservare (e magari aumentare) gli standard quali-quantitativi dei servizi, continuando a soddisfare pienamente i bisogni dei portatori d’interesse esterni all’Ente.


Programma
I contenuti minimi
I soggetti coinvolti
Gli impatti del lavoro agile
Il programma di sviluppo del lavoro agile
La diffusione della digitalizzazione 


Prodotto che rientra nel progetto “Next Generation EU – EuroPA Comune
Progetto informativo, divulgativo e scientifico, organizzato con il Dipartimento Economia e Management (DEM) dell’Università degli Studi di Pisa, rivolto alla Finanza locale per la sensibilizzazione, alla sperimentazione ed alla concretizzazione delle azioni e dei progetti di attuazione del “Next Generation EU” da 208,6 miliardi di Euro per il prossimo sestennio 2021-2026.


Prezzo
€ 40,00 + IVA - a partecipante
* per gli Enti Locali esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72, così come modificato dall’art. 4 della Legge n. 537/93), in tal caso sono a carico dell’Ente € 2,00 quale recupero spese di bollo su importi esenti

Partecipanti: