REPLAY - Il metodo ARERA e l’approvazione del piano finanziario TARI 2021

  • 70.00€

Prezzi con iscrizioni:
  • 1 Discente :  70€
  • 2 Discenti :  140€
  • 3 Discenti :  210€
  • 4 Discenti :  280€
  • 5 Discenti :  350€
  • 6 Discenti :  420€
  • 7 Discenti :  490€
  • 8 Discenti :  560€
  • 9 Discenti :  630€
  • 10 Discenti :  700€
  • Docente: Dott. Alessandro Maestrelli
  • Durata del corso: 240 min
Codice Prodotto:002000001
Descrizione:

Docente
Dott. Alessandro Maestrelli, Dottore commercialista e Revisore legale, Esperto in materie economiche e giuridiche di Enti Locali


Programma
La Tari: principi generali e rapporti intercorrenti tra costo del servizio e finanziamento della Tassa
Il metodo Arera – Cenni alla Deliberazione n. 443/2019/RIF
L’aggiornamento del Metodo Tariffario per l’anno 2021: analisi della Deliberazione Arera n. 493/2020/R/RIF
Le principali novità al metodo introdotte in pendenza di emergenza epidemiologica da Covid-19: la Delibera n. 238/2020
Le competenze per l’approvazione del Piano
Il ruolo del revisore nella fase di validazione del Metodo
I rapporti e le implicazioni con i soggetti coinvolti nell’ambito dei contributi per la raccolta rifiuti da imballaggio.
L’impatto della modifica del “Codice ambientale” sulla Tari
Somministrazione test di verifica


Prezzo
€ 70,00 + IVA - a partecipante
* per gli Enti Locali esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72, così come modificato dall’art. 4 della Legge n. 537/93), in tal caso sono a carico dell’Ente € 2,00 quale recupero spese di bollo su importi esenti


L’evento è in corso di accreditamento presso il Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili ed è valido presso la Direzione centrale Finanza locale del Ministero dell’Interno ai fini dei Cf ex Dm. n. 23/2012
4 crediti formativi validi per l’anno 2021 sia ai fini dell’inserimento, sia ai fini del mantenimento dell’iscrizione per coloro che sono già iscritti, nel Registro dei Revisori degli Enti Locali.
Al termine di ogni corso verrà sottoposto ai partecipanti il TEST DI VERIFICA (con 5 domande a risposta multipla, secondo le modalità stabilite dal Ministero dell’Interno). Il superamento del test sarà considerato tale con la risposta positiva al 75% dei quesiti.
Il corso è valido per il riconoscimento dei crediti formativi C7bis fino al 30.11.2021

Partecipanti: