La piattaforma per la notificazione degli atti della Pubblica Amministrazione: il nuovo strumento a disposizione degli Enti introdotto alla luce Pnrr - 22.09.2022

  • 65.00€

Prezzi con iscrizioni:
  • 1 Discente :  65€
  • 2 Discenti :  130€
  • 3 Discenti :  195€
  • 4 Discenti :  260€
  • 5 Discenti :  325€
  • 6 Discenti :  390€
  • 7 Discenti :  455€
  • 8 Discenti :  520€
  • 9 Discenti :  585€
  • 10 Discenti :  650€
  • Docente: Dott. Stefano Paoli
  • Durata del corso: 180 min
Codice Prodotto:001022004
Descrizione:

Data e Orario
22 Settembre 2022* - 10:00 - 13:00 (3 ore)
*I webinar saranno registrati e fruibili anche successivamente alle date di svolgimento; pertanto anche coloro che non potessero essere disponibili nelle date indicate nel Programma potranno fruirli anche in un secondo momento


Docente
Dott. Stefano Paoli, Consulente Legale Formazione Professionale, Esperto in materie giuridiche applicate alla P.A. e Data Protection Officer (Dpo)


Programma
La piattaforma per la notificazione degli atti della Pubblica Amministrazione: il nuovo strumento a disposizione degli Enti introdotto alla luce Pnrr  
Istituzione e finalità: adesione obbligata o facoltativa. 
Oggetto e ambito di applicazione. 
Modalità di adesione degli Enti alla piattaforma e di accesso dei destinatari. 
La disponibilità del documento informatico sulla piattaforma: la consultazione degli atti da parte del destinatario e l’accesso alla piattaforma mediante delega. 
La notificazione: la spedizione digitale e la notificazione in forma analogica. L’avviso di cortesia e le relative attestazioni.  
Obblighi e responsabilità dei soggetti notificatori. 
La conservazione dei documenti informatici disponibili sulla piattaforma. 
La piattaforma e la privacy: modalità e responsabilità. 


Prezzi
€ 65,00 + Iva - a partecipante
GRATUITO per i clienti dei servizi di Consulenza, Formazione continua e gli aderenti al Progetto “Next Generation EU – EuroPA Comune” di Centro Studi Enti Locali
* per gli Enti Locali esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72, così come modificato dall’art. 4 della Legge n. 537/93), in tal caso sono a carico dell’Ente € 2,00 quale recupero spese di bollo su importi esenti

Posti disponibili: 496

Partecipanti: